Chi siamo

Parma Facciamo Squadra

Chi siamo e
cosa facciamo

Un’intera comunità che fa squadra sotto il segno della solidarietà

Parma Facciamo Squadra è una campagna di raccolta fondi avviata allo scopo di portare all’attenzione della comunità parmense temi sociali di particolare importanza per il territorio.

L’iniziativa, promossa e coordinata da CSV Emilia Centro Servizi al Volontariato per le province di Piacenza, Parma e Reggio Emilia, insieme a Fondazione Cariparma  nasce nel 2013 grazie anche al contributo di due note aziende locali, Gruppo Barilla e Chiesi Farmaceutici che, insieme a Fondazione Cariparma alimentano “l’effetto moltiplicatore della solidarietà” per il quale per ogni € donato dal singolo cittadino, i tre partner ne aggiungono uno ciascuno (fino ad un massimo di € 50.000 ciascuno).

Conad Centro Nord a partire dal 2018 contribuisce alla realizzazione dell’evento di raccolta fondi “Anolino Solidale” in qualità di fornitore ufficiale degli ingredienti e dei materiali per la produzione e dei generi di ristoro per i 1.600 volontari.

Protagonista del progetto è il volontariato locale che, in coerenza con il tema individuato della campagna in corso, è chiamato a co-progettare e realizzare l’impegno assunto con i donatori gestendo e impiegando i fondi raccolti al fine di raggiungere l’obiettivo.

Garante per l’impiego efficiente e trasparente dei fondi raccolti è MUNUS, la fondazione di comunità di Parma e provincia.

Edizioni passate

La prima edizione nel 2013 nasce per far fronte all’emergenza nuove povertà che vedeva anche a Parma oltre 2.500 famiglie in grave difficoltà economica, circa 9.000 persone stimate che non arrivanano alla fine del mese, in condizione di indigenza a causa della perdita del posto di lavoro e che sono costrette a rivolgersi ai servizi di solidarietà attivati sul territorio sono stati raccolti €250.000 a favore di associazioni attive nella lotta alle nuove povertà.
Associazioni beneficiarie: Emporio Solidale Parma, Emporio Solidale Borgotaro, Caritas Parma, Caritas Fidenza.

Salute, inclusione, autonomia. Servono i mezzi per raggiugerli è il tema della seconda edizione (2014) di Parma Facciamo Squadra che ha affrontato il tema dell’isolamento e della solitudine di anziani, disabili e persone in cura che non possono spostarsi autonomamente. Sono stati raccolti quasi €200.000 che hanno consentito l’acquisto di mezzi e vetture per potenziare i servizi di trasporto sociale ordinario.
Associazioni beneficiarie:
ANCESCAO, Croce Rossa Italiana, UNITALSI, Assistenza Pubblica Parma.

Nel 2015 Parma scende in campo per aiutare chi rischia la povertà e la campagna ha individuato il tema del lavoro con l’obiettivo di sostenere persone in condizioni di vulnerabilità economica e sociale per intercettarle prima che “scivolino” in una condizione di povertà irreversibile. Sono stati raccolti quasi €230.000 che hanno consentito la creazione di un fondo di garanzia per l’erogazione di prestiti con il sistema del microcredito per l’avvio di piccole imprese.
Associazioni beneficiarie: Ricrediti APS

La quarta edizione (2016) ha accesso un riflettore sul tema della casa, dare una casa a chi sta perdendo la propria, affiancandosi alle famiglie in difficoltà economica perché non si sentano sole e possano tornare a guardare il futuro con speranza. Sono stati raccolti €160.000 che hanno consentito di mettere a norma abitazioni che ospiteranno temporaneamente famiglie nel loro percorso verso l’autonomia. Il tema Una casa per rimanere uniti.
Associazioni beneficiarie: Caritas Parma, Punti di Comunità.

La quinta edizione (2017/2018) ha riportato l’attenzione sui bambini e sui loro diritti: diritto al cibo, diritto all’educazione e diritto al gioco, per tutti i bambini. Sono stati raccolti €200.000 destinati a realizzare progetti di inclusione sociale attraverso attività di sport adattato, iniziative a sostegno della cultura e delle attività didattiche.
Associazioni beneficiarie: Centro di Aiuto alla Vita, Emporio Solidale Parma, Liberamente – rete dei Laboratori Compiti, Polisportiva Gioco.

Nel 2019, la sesta edizione ha raccolto €230.000 che sono stati destinati al nuovo Centro Oncologico dell’Ospedale di Parma e e al reparto di Oncologia dell’Ospedale di Vajo attraverso progetti realizzati dalle associazioni di volontariato in ambito oncologico del territorio per il sostegno alle persone in cura e ai loro famigliari attraverso interventi di umanizzazione degli spazi e dei percorsi di cura.
Associazioni beneficiarie: Verso Il Sereno, Intercral, LILT Parma, La Doppia Elica, ANDOS Fidenza – impegneranno la somma raccolta in accordo con l’Ospedale di Parma e con l’Ospedale di Vaio.

Fai una donazione o diventa volontario

Insieme per aiutare le persone fragili